Come Nestlé France e Numberly stanno costruendo potenti partnership di dati in Safe Haven

August 21, 2022  |   kaoutar daouki liveramp

“Abbiamo subito ovunque una forte pressione per la raccolta di dati di prima parte, e all’improvviso accade la magia. È possibile avere una vera e propria collaborazione tra un marchio e un rivenditore in ambienti puliti”. 

La collaborazione “magica” a cui si riferisce Thibaut Munier, cofondatore e CEO di Numberly, è la collaborazione sui dati. Durante l’ultima RampUp, Thibaut ha condiviso le immense opportunità che le partnership strategiche sui dati possono offrire, insieme ai vantaggi competitivi che i brand possono ottenere, portando infine a esperienze dei clienti migliorate come mai prima d’ora. 

Samuel Baroukh, Chief Marketing Officer di Nestlé France, è d’accordo. “Per noi non è una novità iniziare a sfruttare i dati in questo ambito. Ciò che è nuovo, però, è il tipo di dati e la capacità di mettere insieme sia i dati transazionali che quelli di attivazione”. Grazie alla collaborazione dei dati all’interno della piattaforma LiveRamp Safe Haven, il team di Nestlé France è in grado di identificare con maggiore precisione le esigenze dei propri consumatori e il modo in cui è possibile soddisfarle, non solo ora, ma per tutta la vita. 

Baroukh spiega inoltre: “Per me questo è un vero segno di maturità della centralità del cliente. Perché non si tratta solo di attivare e invogliare all’acquisto. Si vuole davvero sviluppare un valore a vita e una relazione con i consumatori, comprendendo che questa famiglia può diventare cliente nel tempo”. 

Guarda la sessione completa per scoprire come Numberly e Nestlé collaborano utilizzando LiveRamp Safe Haven per sbloccare il valore dei dati attraverso un’attivazione e una misurazione sicure e protette, migliorando il ROI pubblicitario, rafforzando l’esperienza dei clienti, aumentando gli acquisti pubblicitari e creando nuovi flussi di entrate.