Fitbit si allena con la pubblicità senza cookie

Il brand di primo piano nel settore del fitness e della salute si prepara alla fine dei cookie di terza parte con l'Authenticated Identity Infrastructure di LiveRamp.

Leggi ora

Scopri il valore della pubblicità senza cookie

In preparazione alla fine dei cookie di terza parte, il brand tecnologico del settore fitness e salute Fitbit si è rivolto a una delle maggiori agenzie di pubblicità per assicurarsi di poter continuare a raggiungere le sue audience di alto valore con risultati costanti tramite l’Authenticated Identity Infrastructure di LiveRamp.

Senza servirsi del targeting basato sui cookie, Fitbit è riuscita a:

  • Ottenere un ritorno sull’investimento pubblicitario (ROAS) 2 volte maggiore
  • Diminuire il costo per pagina visualizzata (CPPV) del 34%
  • Incrementare il valore medio dell’ordine (AOV) del 13%

Leggi il case study per scoprire come LiveRamp ha lavorato in sinergia con Index Exchange, una delle maggiori agenzie di pubblicità, e Fitbit per dimostrare il valore e l’efficacia della pubblicità senza cookie.

Hai delle domande o vuoi capire come LiveRamp può aiutarti?